CONVEGNO INTERNAZIONALE

Qigong e scienza della salute

corpo - mente - spirito: Oriente e Occidente si incontrano

Relatori

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Giulia Boschi

 

Sinologa, fisioterapista. Diploma qigong di secondo livello dell'Università di Pechino, certificato internazionale come agopuntore della WFAS.

Erede diretta in linea di trasmissione del qigong stile Ma.

Autrice di testi specialistici su MTC e qigong.

 

Pubblicazioni

 

  • Nuova edizione riveduta ed ampliata di Medicina Cinese: La radice e i fiori, corso di sinologia per medici e appassionati, Casa Editrice Ambrosiana, prefazione del Prof. Manfred Porkert (vai alla pagina) (2003, prima ed. 1997)

  • Evoluzione contemporanea del concetto di Qi: Tecniche antiche verso il futuro, articolo per la rivista “Soma” di Etnomedicina della Facoltà di Antropologia Fisica dell’Università di Genova (1999)

  • Chinese Medicine, new perspectives: a reconsideration of traditional heritage, Atti del “Third European Colloquium on Ethnopharmacology and First International Conference of Anthropology and History of Health and Disease”, Genova (1996)

  • (con A. Dorigo, Wu Daoling, C. Bornoroni and others) On Health Considerations to propose a model determined on modern chemico-physical bases to unify the abiotic with the biological world, Atti del Congresso Internazionale di Qigong, Pechino (1993)

  • La difficile traduzione del termine Qi: una proposta, in “Cina”, rivista ufficiale dell’Istituto per il Medio ed Estremo Oriente Roma (1993)

  • L’esantema del vaiolo, topografia diagnostica e fitoterapia secondo un manuale cinese del XVIII secolo, in “Le Infezioni in Medicina”, rivista edita dall’Istituto Malattie Infettive della Facoltà di Medicina II Università di Napoli (1993)

  • Il silenzioso asceta degli Shakyain, in “India”, Rivista del Dipartimento culturale dell’Ambasciata Indiana, Roma (1991).

      Traduzioni

  • Dal cinese, 1999-2000 Hu Yaozhen Jing dong Qigong traduzione del libro di Qigong del maestro Hu Yaozhen, commissionato dall’Istituto Paracelso e non ancora pubblicato.

  • Dal cinese, 1997 Aprile traduzione e note del libro del prof. Li Xiaoming Metodo pratico di autoelevazione con il Qigong tradizionale cinese Erga ed. Genova.

  • Dall’inglese, Traduzione di D. Harper The Making of medicine per l’Enciclopedia Italiana Treccani, Storia della scienza

  • Dal francese, Traduzione di C. Despeux Philosophie de la médicine sous les Song et les Yuan (960-1358) le tournant cosmologique per l’Enciclopedia Italiana Treccani, Storia della scienza, in corso di pubblicazione

 

Ha insegnato in diversi master universitari di medicina cinese. Attualmente è docente di terminologia medica MTC presso l'Università Pio V.

 

Docente di sinologia e Medicina Tradizionale Cinese presso diverse Istituzioni, tra le quali:

 

Master in Agopuntura | Università di Siena (2009)

Azienda ASL 10 di Firenze | corsi di formazione con prof. Ma Xuzhou (2006-2009)

Master di secondo livello I Facoltà di medicina e chirurgia Università Sapienza di Roma (2006)

Scuola Italo-Cinese di Agopuntura di Roma (1998-2005)

Istituto Sup. di Medicina Olistica ed Ecologia, Università di Urbino (master agopuntura) (1993-2003)

Fondazione Fatebenefratelli, master agopuntura e tuina, ospedale di Roma (2001-2004)

 

Lavora come terapeuta nel suo studio di Roma.

 

Link:  www.giuliaboschi.com

 

 

Kevin W Chen

 

Il prof. Chen è docente associato al Centro di Medicina Integrata e presso il Dipartimento di Psichiatria, Scuola di Medicina dell’Università del Maryland (U.S.A).

Ha studiato nelle migliori università della China degli Stati Uniti D’America conseguendo il PhD con ricerche in psicologia e statistica.

Conduce una ricerca-sondaggio finanziata dall’Istituto Nazionale della Salute (National Institutes of Health NIH) sull’abuso di sostanze da parte degli adolescenti, e studi per investigare l’efficacia clinica della terapia cinese dell’energia per il trattamento dell’osteoartrite e delle dipendenze. Con un’intensa pratica in metodologia e statistica della ricerca, il prof. Chen ha accumulato una vasta esperienza nel mettere a fuoco vari progetti di ricerca, incluso prove cliniche, ed è stato a lungo interessato nello studio scientifico del qigong e delle sue applicazioni cliniche.

Come medico da lungo tempo specialista di qigong, il prof. Chen ha osservato molti inspiegabili successi di guarigione col qigong, e sta sottoponendo questa antica terapia a serie e rigorose validazioni e verifiche scientifiche. I suoi principali interessi scientifici sono rivolti alla metodologia della ricerca, all’epidemiologia dell’abuso di sostanze, e alla terapia dell’energia e della medicina integrata mente-corpo applicate per la guarigione.

Il prof. Chen è fra i pochi scienziati che vanta entrambe le competenze nella conoscenza diretta della pratica del qigong e un’attivo coinvolgimento nella ricerca scientifica sul Qigong negli Stati Uniti d’America. La sua ricerca include entrambe le verifiche dell’energia qi attraverso esami di laboratorio, e applicazioni mediche della terapia del qigong in vari casi clinici. E’ stato impegnato in vari esperimenti clinici per esaminare la fattibilità e l’efficacia dell’inserimento dell’uso della terapia del qigong nel trattamento dei casi di dipendenza dall’eroina e dalla cocaina, così come nell’osteoartrite, nella fibromialgia, cancro e dolore cronico. Attualmente è impegnato in progetti di ricerca finanziati dalla Fondazione NIH sull’applicazione della terapia bioenergetica e metodi di autogestione nel trattamento delle dipendenze, dell’artrite, del cancro, di disordini da ansia e altre patologie. I suoi interessi scientifici sono rivolti alla metodologia della ricerca, alla psicologia della salute, alle applicazioni cliniche di pratiche di integrazione mente-corpo, alla medicina integrata, al potenziale umano di autoguarigione, alla politica della cura e prevenzione della salute. E’ anche istruttore medico di Qigong e consulente su tutti gli aspetti relativi alla pratica del Qigong.

 

Altre informazioni

 

Link  http://medschool.umaryland.edu

 

 

Daniele La Barbera

 

Daniele La Barbera (Palermo, 1954) è uno psichiatra, psicoterapeuta e accademico italiano.

Laureatosi in medicina e chirurgia presso l'Università di Palermo nel 1979, ha conseguito la specializzazione in Psichiatria presso la stessa Università nel 1983. Nel periodo successivo alla specializzazione ha trascorso all'estero (Svizzera, Francia, California) vari periodi di studio e formazione sulle più innovative strategie di intervento nei disturbi psichiatrici. Nel 1992 ha conseguito il titolo di Professore associato di Psichiatria e nel 2002 ha vinto il concorso nazionale per professore di prima fascia di Psicologia clinica. Dal 2005 dirige l'Unità operativa complessa di Psichiatria presso il Policlinico universitario di Palermo e la Scuola di specializzazione in Psichiatria della Facoltà di Medicina dell'Università di Palermo. Attualmente è Professore Ordinario di psichiatria, Direttore della Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell'Università di Palermo e Presidente del Corso di Laurea in Tecnica della Riabilitazione psichiatrica che ha attivato presso l'Università di Palermo.

La Barbera, ricopre anche l'incarico come direttore responsabile della rivista scientifica Psicotech, organo della SIPTech, Società Italiana di Psicotecnologie e clinica dei nuovi media, (sezione della Società Italiana di Psichiatria), di cui è fondatore e presidente.

Inoltre, La Barbera, risulta essere tra i primi studiosi in Italia ad occuparsi delle interrelazioni tra psichiatria e internet, sia dal punto di vista psicopatologico sia da quello terapeutico, sociale, psicologico, con particolare riferimento al rischio di sviluppare una "tecno-dipendenza" nei giovani. Ha introdotto nel dibattito scientifico in Psichiatria il concetto di Psicopatologia post-moderna, sviluppato in numerose pubblicazioni e relazioni a convegni, e relativo all'influenza della cultura contemporanea sul disagio psichico e sulle patologie psichiatriche emergenti (nuove dipendenze, disturbi del comportamento alimentare, disturbi di personalità, normopatie).

Ha diretto numerosi progetti di ricerca internazionali in collaborazione con l'Institute of Psychiatry del King's College di Londra (prof. Robin Murray) sul rapporto tra sostanze di abuso e disturbi psichiatrici, e con il McLuhan Center for Culture and Technology di Toronto (prof. Derrick de Kerckhove) sugli aspetti clinici della Information and Communication Technology (ICT)

 

Pubblicazioni

 

  • Psicopatologia delle realtà virtuali, con Vincenzo Caretti, Masson, Milano, 2001.

  • Percorsi clinici della Psichiatria, Medical Book, Palermo, 2003.

  • Le dipendenze patologiche, Raffaello Cortina, Milano, 2005.

  • L'alessitimia, valutazione e trattamento, Casa Editrice Astrolabio, Roma, 2005.

  • Cento fiori nel giardino. Apporti teorici, interventi terapeutici e nuove prospettive nella riabilitazione psichiatrica e psicosociale, FrancoAngeli, Milano, 2007.

  • Le Psicoterapie psicoanalitiche e le Istituzioni curanti, IRAPS, Catania, 2007.

  • Solitudini, studi sul suicidio in una prospettiva psicodinamica,FrancoAngeli, Milano, 2007.

  • La vita mentale tra realtà e fantasia,dal pensiero creativo al pensiero delirante, Flaccovio, Palermo, 2007.

  • Patologie del limite e narcisismo, Flaccovio, Palermo, 2007.

  • Le nuove dipendenze: diagnosi e clinica, Carocci, Roma, 2009.

  • Il disagio psichico nella post-modernità, Ediz. scientifiche Magi, Roma, 2009.

  • Addiction, aspetti biologici e di ricerca, Raffaello Cortina, Milano, 2010.

  • Il ponte e le sue metafore, Alpes, Roma, 2010.

 

 

Vito Marino

 

Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Palermo, ha conseguito l’Attestato in Agopuntura presso la Scuola Mediterranea di Agopuntura di Catania nel 1985. E’ allievo di Leung Kwokpo dal 1992. Ha conseguito anche il Certificato di Qualificazione in Agopuntura e MTC presso lo Shaanxi College of TCM, Xi’an, nel 1993, l’ Attestato di Operatore Qigong presso l'Associazione QI di Palermo nel 1994.

E’ Presidente e Direttore del Corso di di Tuina dell'Associazione QI. Docente ai corsi di Shiatsu e di Zhineng Qigong presso CentroShen, Pomezia, Responsabile dell'Ambulatorio di Agopuntura dell'Ospedale Buccheri La Ferla Fatebenefratelli di Palermo, Vice-Presidente FISTQ - Federazione Italiana Scuole di Tuina e Qigong, Membro onorario e membro del Comitato Scientifico di OTTO - Operatori Tuina e Tecniche Orientali, Presidente dell’Associazione Culturale “QI” di Palermo.

Ha tenuto anche molte conferenze e seminari sulla Medicina Tradizionale Cinese e sulla cultura cinese tradizionale e attuale.

 

Pubblicazioni

 

  • Manuale di Tuina - fondamenti e strategie di trattamento di Lidia Crespi, Paolo Ercoli, Vito Marino, Casa Editrice Ambrosiana, Milano 2010

  • Zhineng Qigong, manuale completo di teoria e pratica di Qigong di Vito Marino e Ramon Testa, Nuova Ipsa Editore, Palermo 2007.

  • Medicina Tradizionale Cinese, Moxa e Digitopressione in Gravidanza di Vito Marino, Angela La Sala, Giovanni Lentini, Nuova Ipsa Editore, Palermo 2006.

  • Basi di Medicina Cinese e Clinica di Tuina

       a cura di Elisa Rossi. Autori: F. Cracolici, V. Marino, E. Rossi, S. Scarsella, L. Sotte, Tian Hong, Casa Editrice

       Ambrosiana, Milano 2004

  • Libro Bianco sull’Agopuntura Marino V, “Malattie osteoarticolari”, e Di Stanislao C, Corradin M, Marino V, “Massaggio tradizionale cinese (tuina)”, in AAVV,  Ed. SIA, Milano 2000.

 

Link:  www.studioadelasia.it

 

 

Lorenzo Pierobon

 

Lorenzo Pierobon, musicoterapeuta e cantante specializzato nell’uso del canto armonico, affianca all’attività concertistica corsi e seminari dedicati allo sviluppo della voce in armonia con la respirazione, il movimento e la meditazione.

Ha una formazione di base in informatica ed è musicoterapeuta e conduttore di sessioni di gruppo con una vasta esperienza anche in attività per il recupero di tossicodipendenti. Ha coniugato la musicoterapia alla danzaterapia, e ha curato una serie di corsi di formazione di assistenti all’infanzia, seminari e conferenze sull’uso della voce, e sul rapporto fra la musica e le emozioni.

Dal 1986 ad oggi come cantante ha effettuato concerti , spettacoli teatrali e di danza,

multimediali ed inciso dischi e cd, Dal 1999 al 2003 ha curato la regia per spettacoli di danza. Ha ideato il metodo multidisciplinare Vocal Harmonics in Motion® , che utilizza tecniche miste di vocalizzazioni e movimento. Il metodo prevede anche rilassamento guidato, esercizi di respirazione diaframmatica, ascolto profondo di musica ambientale. L’obiettivo è di accordare tutto il corpo per l’emissione vocale e di aumentare la mobilità e la flessibilità degli organi che concorrono alla fonazione, lingua, laringe, petto, addome, ridurre stress e stati di tensione,riabilita l’apparato fonatorio. Consente di riscoprire il piacere della propria voce, aumentare, la

creatività e la propria autostima. Il metodo è stato applicato con successo a varie tipologie di pazienti: nevrotici, depressi , tossicodipendenti, ansiosi, riabilitazione vocale, parkinson, oncologici etc. Per continuare il percorso culturale, formativo ha effettuato ed effettua tutt’ora frequenti viaggi in Oriente ed in particolare in Asia, corsi di formazione e attività di ricerca in collaborazione con medici, psicologi, foniatri e ricercatori. All’attività di musicoterapeuta affianca quella di cantante e

di ricercatore nell’ambito della musica sperimentale collaborando con musicisti, attori, danzatori, cantanti (produzioni di cd in studio e performances dal vivo)

Nel 2009 ha ideato e condotto l’evento TUNE THE WORLD che prevedeva una intonazione in contemporanea mondiale , per celebrare l’inizio della marcia mondiale per la pace. All’evento italiano di piazza Duomo a Milano hanno partecipato più di 7000 persone.

 

Altre informazioni

 

Link: www.lorenzopierobon.com

 

Blog http://vocalharmonicsinmotion.blogspot.com/

 

Canale video https://www.youtube.com/user/dukesix3

 

 

Ramon Testa

 

Laureato in Lingue e Letterature Orientali col massimo dei voti all’Università Ca’ Foscari di Venezia, ha studiato Qigong con Li Suping e con la Zhineng Qigong Society di Singapore. In seguito ha continuato la sua formazione con Liu Janshe, Wei Qifeng e Ooi Keanhin. Formatore per la FISTQ (Federazione Italiana Scuole Tuina e Qigong) svolge la sua attività sia in Italia che in Svizzera. E’ inoltre autore e traduttore di alcuni testi di divulgazione sul Zhineng Qigong.

Ha pubblicato con Vito Marino un Manuale di Zhineng Qigong, Palermo 2010.

 

Link: www.zhinengqigong.it

 

 

Maria Luisa Vocca

 

Sinologa e Operatrice Qigong, Responsabile Associazione NeiDao - La Via Interiore 

Unica rappresentante italiana al Congresso Mondiale di Qigong, Maria Luisa Vocca tiene continuamente corsi di pratica e di formazione a Roma. Premiata al Congresso Mondiale del 2013 a San Francisco (USA), come "Qigong Master of the year" insieme ad alcuni dei più grandi protagonisti di Qigong del mondo.

Laureata in Lingue e Letterature straniere moderne "cum laude" (al dipartimento di Orientalistica di Roma), ha studiato Cinese, Giapponese e Tibetano.

Ha studiato Medicina Cinese, Medicina Tibetana, è diplomata in Iridologia, Shiatsu, Riflessologia plantare, ed ha approfondito lo studio e la pratica di tecniche energetiche di pratica e lavoro sul corpo, di varie culture antiche.

Fondatrice e Responsabile dell'Associazione NeiDao - La Via Interiore.

Rappresentante Italiana al Congresso Mondiale di Qigong, con sede a San Francisco USA.

Membro del Consiglio dell' "Istituto Internazionale di Ricerca su salute, benessere e longevità" con sede in Cina.

Socio fondatore e Membro della Commissione esaminatrice di Qigong dell'Organizzazione Nazionale di Professionisti OTTO.

Insegnante e Operatrice Qigong dal 1994

Collabora dal '94 con organizzazioni di Medicina Naturale e Medicina Cinese a Roma. Ha collaborato ed insegnato per anni presso la scuola di agopuntura dell'AMSA, la scuola di Naturopatia dell'EFOA, ed è stata responsabile ed insegnante dei corsi di Qigong presso la scuola di Villa Giada, dal 2002 al 2010.

Attualmente è la responsabile dell'Associazione Nei Dao - La Via Interiore, organizzazione dedicata interamente allo studio e all'approfondimento del Qigong in tutti i suoi aspetti. Fa parte della commissione esaminatrice di Qigong presso OTTO (Organizzazione nazionale di operatori Tuina e Qigong), di cui è stata una dei soci fondatori, ed è iscritta come operatrice ufficiale all'organizzazione FISTQ. Pratica ed insegna quotidianamente il Qigong interno ed esterno, oltre ad impegnarsi costantemente nel tentativo di migliorare le tecniche di terapia di Waiqi Qigong che applica con gli studenti e con chiunque lo richieda. Per questo motivo non smette mai di consultare materiale di studio specifico: sia i manoscritti messi a disposizione dal suo insegnante cinese, sia i testi e le ricerche aggiornate sul qigong medico che riesce a trovare nelle lingue che conosce. Per Maria Luisa si tratta di una passione ma anche di un lavoro e un hobby!

 

Altre informazioni

 

Maria Luisa (Marisa) Vocca si laurea con lode in Lingue Orientali all’Università di Roma; studia inoltre Cinese, Giapponese e un po’ di Tibetano. Si interessa fin dalla metà degli anni ’80 di energetica e meditazione; per oltre quindici anni ha approfondito lo studio di varie tecniche di diagnostica e di cura nella medicina naturale. Ha studiato la Medicina Cinese, il Tuina e la Medicina Tibetana; è diplomata in Iridologia, Shiatsu, Riflessologia plantare, Pranic Healing ed Erboristeria.

Esperta di Qigong, conosciuta a livello nazionale ed internazionale, è membro dell’Organizzazione Mondiale di Qigong (la World Qigong Association con sede negli USA). Per tanti anni ha studiato e praticato in Cina molte tecniche di Qigong, taoista, buddhista e medico, approfondendo la conoscenza di tecniche tradizionali e popolari cinesi di diagnosi e guarigione connesse con il Qigong terapeutico e con la Medicina Popolare di origini molto antiche.

Collabora dal ’94 con organizzazioni di Medicina Naturale e Medicina Cinese a Roma. Ha collaborato ed insegnato per anni presso la scuola di agopuntura dell’AMSA, la scuola di Naturopatia dell’EFOA, tutt’ora è responsabile ed insegnante dei corsi di Qigong presso la scuola di Villa Giada, dove insegna già dal 2002. E’ nella commissione esaminatrice di Qigong presso OTTO (Organizzazione nazionale di operatori Tuina e Qigong) e operatrice ufficiale dell’organizzazione FISTQ.

Pratica ed insegna quotidianamente il Qigong interno ed esterno, oltre ad impegnarsi costantemente nel tentativo di migliorare le tecniche di terapia di Waiqi Qigong che applica con gli studenti e con chiunque lo richieda.

 

 

Link: www.qigongdao.it