Logo Alta Risoluzione 300.png

ICXJ Italy Chen Xiao Jia

 

Associazione nazionale fondata come emanazione della ISCT nel 2013.

La Maestra Carmela Filosa, VI duan 13° generazione dello stile, referente nazionale, è presidente della ICXJ e anche vice-presidente della ISCT Internazionale.

logo isct 300.png

ISCT International Society of Chen Taijiquan

 

Associazione attiva al livello internazionale per la diffusione del Taijiquan stile Chen Xiaojia fondata nel 2001 dai Maestri Chen Peishan e Chen Peiju.

Presidente eletto M. Dietmar, vicepresidente Maestra Carmela Filosa.

ICXJ Italy Chen Xiao Jia

 

La Italy Chen Xiaojia (ICXJ) è un’associazione di promozione sociale (A.P.S.), che promuove la ricerca, la pratica e lo sviluppo del Taijiquan tradizionale stile Chen Xiaojia.

Alla ICXJ afferiscono varie Classi distribuite su tutto il territorio nazionale. Ogni classe è guidata da un Docente Tecnico sotto la guida costante della Maestra Carmela Filosa.

 

Commissioni:

a) Commissione Tecnica.

Ad essa viene richiesto di affrontare alcuni temi dove si evidenziano alcuni aspetti che abbisognano di novità o soluzioni.

Essa definisce i vari gradi di specializzazione degli associati; stila i regolamenti di formazione; definisce gli standard minimi di formazione; valuta la preparazione degli aspiranti tecnici.
 

b) Commissione Ricerca e Sviluppo (R&S).

La Commissione Ricerca e Sviluppo si dedicherà allo studio delle innovazioni, informarsi sulla possibilità di accedere a fondi Europei, Nazionali o Regionali, costituire Commissioni speciali per particolari eventi.
 

c) Commissione di Pubbliche Relazioni (PR).

La Commissione di Pubbliche Relazioni ha lo scopo principale di sostenere la reputazione dell’Associazione, cura le relazioni pubbliche, anche per raggiungere specifici obiettivi e iniziative.
 

d) Commissione di Vigilanza.

La Commissione di Vigilanza avrà lo scopo di vigilare sul rispetto e sulla corretta applicazione dello statuto e del regolamento interno; richiamare alle regole i soci; sospendere i soci.


 

Qualifica di Tecnico e autorizzazione all’insegnamento

Solo la Maestra Filosa può indire dei corsi di formazione per Istruttori, riconoscere questi e abilitarli all’insegnamento dello stile, previo superamento dei relativi esami annuali.

 

L’istruttore abilitato all’insegnamento che abbia una propria scuola dovrà:

  • seguire rigorosamente e scrupolosamente il programma stabilito dai Maestri

  • richiedere, almeno una volta all’anno, un seminario con il Caposcuola italiano.

     

La qualifica di Tecnico (Allenatore, Istruttore e/o Maestro) si consegue:

  • frequentando, con esito positivo, i corsi di formazione denominati “Corso Istruttori”

  • superando gli esami nazionali di qualifica tecnica, che abilitano all’insegnamento, organizzati dall’APS Italy Chen Xiaojia.

I Tecnici, dopo aver sostenuto con esito positivo l’esame abilitante di qualifica tecnica nazionale, devono essere autorizzati all’insegnamento ed alla conduzione tecnica di una classe dell’A.P.S. Italy Chen Xiaojia o di Associazione autorizzata dalla medesima, previa richiesta scritta.

L’Associazione rilascerà un’autorizzazione all’insegnamento, certificata dal Direttore Tecnico Nazionale, la cui validità sarà pari all’anno solare, da rinnovare ogni anno.

Il rinnovo dovrà essere richiesto esplicitamente alla Commissione Tecnica Nazionale e non sarà mai considerato tacito.

I Tecnici già autorizzati all’insegnamento dovranno totalizzare, inoltre, ogni anno, un minimo di 2 incontri con validità di aggiornamento.


 

Tratto dal sito www.icxj.it

Consultare anche https://www.chen-taijiquan.org/